"Cosa succede in città" 😉

Scopri le ultime notizie e gli avvenimenti più importanti

Photo by Jason Rosewell

Facebook Posts

♥️ BENVENUTI NELLE ALTE MARCHE: CUORE ACCOGLIENTE DELL'APPENNINO!
25 e 26 settembre 2020
Due giorni dedicati alla poesia, alla paesologia e alla esperienza di vita nelle Alte Marche.

Presentazione del nuovo brand territoriale
ALTEMARCHE Cuore accogliente dell'Appennino
... See MoreSee Less

View on Facebook

Il Comune di Apecchio ha ottenuto un finanziamento per l'acquisto di libri per la biblioteca comunale facente parte del Sistema Bibliotecario Catria e Nerone.

Aiutaci anche tu con qualche suggerimento!

Unione Montana Catria Nerone
... See MoreSee Less

View on Facebook

Altro appuntamento della rassegna di letture e laboratori.
Giovedì 10 settembre, ore 16, nel porticato di Palazzo Ubaldini.

Prenotazione obbligatoria entro mercoledì 9 settembre.
... See MoreSee Less

View on Facebook

2 weeks ago

IAT Apecchio - Vivere Apecchio

Stiamo tornando...

Con un nuovo nome:
Apecchio Tartufo & Birra,
Festival dell'Alogastronomia.

Con un nuovo programma di eventi per garantire il rispetto dei protocolli Covid.
Non potrà che essere una edizione diversa dalle precedenti.
Dal 2 al 4 ottobre 2020 #Apecchio si colorerà di una nuova ricetta a base di tartufo, birra, musica e qualche nuovo ingrediente.

Apecchio Città della Birra Marche Tourism Alogastronomia @Grand Tour delle Marche @tipicità #destinazionemarche #vivereapechio #apecchiotartufoebirra
... See MoreSee Less

View on Facebook

Un pomeriggio in giro per il mondo in compagnia di Rodari, ieri a Serravalle di Carda.

Prossimo appuntamento giovedì 10 settembre ore 16 nel porticato di Palazzo Ubaldini.
... See MoreSee Less

View on Facebook

Durante il weekend vi segnaliamo questo magnifico evento in loc. La Cupa di Monte Nerone organizzato dal circolo di falconeria "Lo Stroziere"
- IN VOLO CON LE ACQUILE - 4° Raduno nazionale aquilieri.

#vivereapecchio
... See MoreSee Less

View on Facebook

Buona serata da Apecchio ❤

📷 @maria pagliardini
... See MoreSee Less

View on Facebook

Un cielo ricco di stelle per il primo appuntamento della rassegna di letture e laboratori.

Vi aspettiamo venerdì 4 settembre ore 16 per il secondo incontro
... See MoreSee Less

View on Facebook

Venerdì 4 settembre ore 16:00 vi aspettiamo a Serravalle di Carda per una serata di letture e laboratori per bambini dai 3 ai 12 anni.

Prenotazione obbligatoria entro venerdì ore 12 per la suddivisione in gruppi per il rispetto dei protocolli Covid.

Prenotazioni: 329 1633718
... See MoreSee Less

View on Facebook

Ben arrivato settembre! ❤️🏔🍻🍽📷

www.vivereapecchio.it
... See MoreSee Less

View on Facebook

Buona la prima!
Grande vittoria all'esordio per i nostri concittadini Filippo Giovagnoli e Giuseppe Rossi.
In tantissimi oggi ad #Apecchio hanno fatto il tifo per voi, complimenti, un orgoglio per tutta la nostra comunità!

Dundalk
... See MoreSee Less

View on Facebook

Oggi l'associazione storico culturale Teuta Senones Pisaurenses ha percorso a piedi un intinerario nel nostro Comune, lungo l'Antica Via Umbra dei Monti che connetteva gli insediamenti delle tribù umbre, sviluppandosi all’incirca tra le attuali Città di Castello, Apecchio, Pieia e Cantiano.

Obiettivo del progetto di archeologia sperimentale, proposto dall'associazione e patrocinato dal Comune di Apecchio, è quello di ripercorrere, lungo alcune delle tappe salienti dell’antico tracciato, i passi di antichi cacciatori umbro-gallici del V sec. a.C., senza l’ausilio di equipaggiamenti moderni, bensì con dotazioni, abbigliamento e suppellettili realizzati sulla base di fonti e reperti archeologici del periodo.
... See MoreSee Less

View on Facebook

Congratulazioni!

AUDACE COLPO DELLA BANDA DEL BUCO
No, non si tratta di una rapina nel caveau di una banca, ma di una emozionante esplorazione speleologica, con finale davvero enigmatico.
La denominazione del nostro gruppo, ovviamente ironica, deriva dalla nostra ricerca di buchi che diano accesso allo sfuggente cuore nascosto di Monte Nerone. Il gruppo è molto trasversale. Rachele Fraternali è Piobbichese, Fabio e Dacia Perfetti sono di Serravalle di Carda, mentre Marta Paceschi, Stefano Lazzarini e Stefano Cumbo sono altotiberini. Lino Bedini e la moglie Mery Pozzi vengono da Pesaro. Alessandro Saraga è di Cagli e Lorenzo Chiarucci di Acqualagna.
Proprio di un buco violato si è trattato.
L’anno scorso durante una ricognizione con mia nipote Benedetta e il suo fidanzato, proprio lui, Michele, in virtù di pantaloni corti e scarpe basse ha sentito un frescolino al polpaccio. L’aria fresca usciva da un buchetto largo appena 4 dita. La posizione appariva assurda, ma quest’anno ho ricercato il minuscolo pertugio e ho deciso di inseguire quell’arietta. La corrente si è intensificata e rivelata costante. Rachele, la neroniana più motivata, a quel punto viene a scavare di sera dopo essere uscita dal lavoro a Urbino. Il mio campo fisso sulla montagna permette una presenza costante ed efficace. Intervengono anche Lino e Mery. Si scava. Una sera le due audaci fessuriste Rachele e Marta sfidano lo stretto passaggio faticosamente ricavato e gridano di gioia dal comodo volume ipogeo in cui sono penetrate. Fabio ed io le raggiungiamo più tardi con non poca fatica.
Intervengono in successive esplorazioni Stefano Cumbo, Alessandro e mio fratello Riccardo. Anche Benedetta e Michele sono incuriositi dalla scoperta che hanno propiziato e danno una mano. Nell’occasione torna in grotta dopo molti anni anche mia Moglie Patrizia che ha davvero tanti meriti nel favorire le mie attività speleologiche.

Non è “la” grotta che cerco da anni, ma è “una” grotta bella e promettente che si presenta con quasi 100 m di sviluppo e contenuti subito interessanti costituiti dai fossili incastonati nelle pietre crollate dal soffitto. La corrosione carsica infatti ha infatti raggiunto gli strati di Corniola sovrastanti il Calcare Massiccio e quei fossili sono quindi anche facilmente databili. Quegli organismi popolavano il mare poco meno di 200 milioni di anni or sono. Oltre le ammoniti, i più interessanti sono diversi rostri di Belemniti. Gli strati crollati mostrano anche tracce di gasteropodi e altre forme organiche da determinare.

Guardo le ragazze e con solennità declamatoria esclamo: “Siamo entrati per primi dove l’uomo non aveva mai messo piede”. Con tempismo perfetto Fabio era nel frattempo penetrato in un’altra sala e la sua voce irride la mia perentoria frase. “Qui ci sono un paio di forbici!” Forbici! Incredibile! Forbici ossidate che appaiono subito di foggia antica in un luogo che ci era apparso perfettamente chiuso agli umani. In una nicchia sopra il misterioso utensile si muove un serpente. Sembra di essere in un racconto di Indiana Jones! Ma l’innocua biscia (Natrix) non sembra difendere un tesoro e se ne va. Quale raro evento può aver portato un paio di forbici ad essere appoggiate sulla nuda roccia di una grotta che abbiamo trovato ben chiusa?
Il mistero era destinato ad infittirsi! In una seconda esplorazione allarghiamo un passaggio per permettere a Rachele di passare, ma non è l’ulteriore sala ipogea stupirci. Sotto pochi cm di terra appare un altro paio di forbici, con la stessa forma delle precedenti, ma più corte. A questo punto non si può parlare di casualità. Là dentro si è svolta una qualche attività legata a quei due strumenti.
Una colata di terra sembra testimoniare che la grotta è stata tappata dall’alto, probabilmente dai suoi frequentatori, chiudendo il suo vero ingresso da dove si calavano.

Fabio formula una ipotesi davvero suggestiva. Forse si tratta di un covo, di un nascondiglio della famigerata Banda Grossi. E allora forse non è un caso che l’approvvigionamento idrico più vicino alla grotta si chiami Fonte di Grosso.

Le ricerche speleologiche sono oggi orientate verso la parte più interna della grotta all’inseguimento della corrente d’aria rivelatrice. Alle esplorazioni partecipa anche la famiglia Girelli al completo, della S.S. Città di Castello. Quella sala più vicina all’ingresso continua a perseguitarci con l’enigma delle forbici. Il mistero è reso più fitto dal fatto che nessun altro reperto o segno è riscontrabile in quell’ambiente, se non, forse, ossa che sembrano essere resti di pasti.
Nelle nostre menti si aggira il fantasma della Banda Grossi, pur con tanti dubbi, ma senza trovare ipotesi alternative. Magari chi legge questo pezzo potrà darci una mano a chiarire il caso.
Terenzio Grossi, dopo vicende di puro brigantaggio nel pesarese, tra il 1860 e il 1861 si da una riverniciata da rivoluzionario e di Robin Hood marchigiano combattendo i piemontesi che avevano sottratto la regione allo stato pontificio. Con la coscrizione obbligatoria appena imposta era anche facile trovare giovani renitenti alla leva disposti a una vita avventurosa da banditi latitanti. La Banda Grossi occupava paesi e affrontava scontri a fuoco coi piemontesi. Quando furono mobilitate ingenti forze per dare la caccia ai banditi il luogo a quei tempi più inaccessibile dove nascondersi e curare eventuali feriti era costituito proprio dalle sommità di Monte Nerone, con le sue grotte. (per approfondire notizie sulla Banda Grossi https://it.wikipedia.org/wiki/Banda_Grossi)
(Alcuni cultori del passato ci hanno confermato che lo stile delle forbici è ottocentesco, ma cerchiamo un collezionista esperto che ci desse informazioni utili).
E’ probabile che la grotta di cui inseguiamo il freddo alito in stretti cunicoli ci dia soddisfazioni esplorative e naturalistiche, tuttavia resterà sempre caratterizzata dall’arcano dilemma del doppio paio di forbici e della enigmatica chiusura che sembra proprio artificiale.
Magari un giorno emergerà una spiegazione banale, ma intanto Terenzio Grossi occupa le nostre menti. La sua Banda ha suscitato molto interesse, tanto che circola un recente film dedicato alla quella storia risorgimentale. (https://cine-studio.it/labandagrossi/)
Spero di poter presto dare interessanti aggiornamenti.

#vivereapecchio Marche Tourism
... See MoreSee Less

View on Facebook

Complimenti e tantissimi in bocca al lupo ai nostri concittadini Filippo Giovagnoli e Giuseppe Rossi per la nuova esperienza in terra irlandese.
Un giusto riconoscimento per l'impegno e la professionalità dimostrata fino ad oggi.
Vi seguiremo e vi sosterremo sempre durante questo importante cammino.
Good luck Filippo and Giuseppe!
... See MoreSee Less

View on Facebook

Buona serata da Serravalle di Carda 🏔 ❤️

L’abitato posto a 750 m s.l.m., si trova arroccato su una delle pendici del monte Nerone da dove domina sul leggendario Corridoio Bizantino con un invidiabile esposizione a mezzogiorno. Serravalle di Carda si trova quasi a ridosso del confine con l’Umbria, a 11 km dal capoluogo Apecchio.

Continua a leggere https://bit.ly/3gsdYG4

#destinazionemarche Marche Tourism #vivereapecchio #serravalledicarda
... See MoreSee Less

View on Facebook

A RACCONTAR LE STORIE... SOTTO LE STELLE!

Giovedì 27 agosto - ore 20:30 - vi aspettiamo per una serata di letture e laboratori per bambini dai 3 ai 12 anni.

Prenotazione obbligatoria entro il 26 agosto - Cell. 3291633718
La modalità di accesso è subordinata al rispetto delle normative vigenti in materia di sanità pubblica.

Comune di Apecchio #vivereapecchio
... See MoreSee Less

View on Facebook

Buon pomeriggio da Monte Nerone ♥️
Apecchio offre un ricco e curioso ventaglio di proposte naturalistiche, tanti sono gli itinerari da fare in bici, a piedi a cavallo.
E se accompagnati da una buonissima birra tutto diventa più gustoso! 🍻

Scopri le attività da vivere e in tutta sicurezza
www.vivereapecchio.it

📷 @Luigi Soriani

#destinazionemarche #vivereapecchio #montenerone Marche Tourism
... See MoreSee Less

View on Facebook

Buongiorno da Colombara di Apecchio!
Qui si trova il Il Mappamondo della Pace, un opera costruita interamente in legno dal geometra Orfeo Bartolucci (1924-2011).

Suddiviso in tre piani è inserito all’interno dell’omonimo parco e può contenere circa 600 persone.
Della circonferenza di 31 m. vanta del “Guinnes dei Primati” e ha la sua importanza artistica sia per essere un opera d’artigianato di grande complessità e valore sia come emblema di forte auspicio per la pace fra i popoli.

Attualmente per motivi di sicurezza è chiuso al pubblico ed è visibile solo dall’esterno.

Marche Tourism Destinazione Marche #destinazionemarche #vivereapecchio
... See MoreSee Less

View on Facebook

4 weeks ago

IAT Apecchio - Vivere Apecchio

Buongiorno da Apecchio!
Provincia di PU - Marche - Italy

Marche Tourism
... See MoreSee Less

View on Facebook

1 month ago

IAT Apecchio - Vivere Apecchio
View on Facebook

1 month ago

IAT Apecchio - Vivere Apecchio
View on Facebook

1 month ago

IAT Apecchio - Vivere Apecchio
View on Facebook

Questa sera a Serravalle di Carda 🍻♥️
Complimenti alla Pro Loco che mantiene sempre viva la frazione!
... See MoreSee Less

View on Facebook

Venerdì 14 agosto 2020 - ore 19

AROUND MUSIC FEST in Apecchio

SERENATE DI RICONCILIAZIONE

Elisa Ridolfi e Riccardo bertozzini, voce e chitarra, con musiche del Mediterraneo, tra Portogallo, Spagna, Grecia, Italia con De Andrè e alcuni brani della tradizione ArgentinaSerenate di Riconciliazione

Elisa Ridolfi Voce
Riccardo Bertozzini Chit Classica

14 Agosto 2020 ore 19.00

Via Garibaldi, ingresso da Via della Madonna
Apecchio PU

********************************

Da oltre 20 anni assieme Ridolfi e Bertozzini duo è un suono personale, un viaggio interpretativo
tra le più belle arie classiche della canzone popolare europea dal fado portoghese alla musica
del nostro sud Italia passando per la canzone d’autore.
Studiosa e promotrice del mondo popolare lei, chitarrista classico e poliedrico lui, un incontro
che li ha visti crescere assieme grazie all’amore per un repertorio di congiunzione che tra le loro
mani si veste d’altro, del loro sentire, del loro modo di portare queste grandi melodie.

**********************************
In caso di maltempo il concerto si terrà nel cortile di Palazzo Ubaldini

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Per info:
Ufficio turismo Apecchio 072299279

Comune di Apecchio Around Music Fest
... See MoreSee Less

View on Facebook

SERATA MUSICALE

Venerdì 14 agosto, ore 19, vi aspettiamo per una serata suggestiva con le note musicali di questo duo.

Lo spettacolo si terrà al terrazzone. Il pubblico potrà accedervi da Via della Madonna per garantire ingressi contingentati nel rispetto dei protocolli.
... See MoreSee Less

View on Facebook

Oggi è la giornata internazionale della birra, quindi quale miglior cosa di un brindisi con una birra di #Apecchio?

Porta in alto il bicchiere e fai un bel brindisi con gli amici! 🍻🍻🍻

#giornatainternazionaledellabirra
#vivereapecchio #destinazionemarche @marchetourism
... See MoreSee Less

View on Facebook

“ERA MEJ QUAND GIVA PEGG”
Con Boni & Bicio
Apecchio 10 AGOSTO - ore 21:15 - Piazzetta della Libertà

Viste tutte le restrizioni Covid-19 sarà obbligatoria la prenotazione e l'utilizzo della mascherina.

Info e prenotazioni: 3388768981
... See MoreSee Less

View on Facebook

"UN PERCORSO CONSIGLIATO"

Una passeggiata nel centro storico per vivere tutte le meraviglie di Apecchio.
Ritira la cartina presso l'ufficio IAT e inizia il tuo mini tour.

Scopri di più: https://bit.ly/3k2d5qQ

Ph: @Massimiliano Fraternale Meloni
... See MoreSee Less

View on Facebook

"CONCERTO D'ESTATE 2020"

Complimenti alla nostra Banda cittadina, un grande valore per tutta la comunità 🎼 🎺 🎷 📯 🎼
... See MoreSee Less

View on Facebook

Questa sera ore 21:15
Piazza XX settembre - Apecchio
"CONCERTO D'ESTATE 2020"
A cura della Banda musicale di Apecchio

Ingresso libero
... See MoreSee Less

View on Facebook

Domani mattina in edicola con Repubblica uscirà una guida sul cicloturismo nelle Marche con una brevissima ma importante segnalazione della Ciclo Appenninica Alte marche (CAAM) !

#apecchio #piobbico #acqualagna #cagli #cantiano #frontone #serrasantabbondio #arcevia #sassoferrato

Unione Montana Catria Nerone Destinazione_marche Marche Tourism
... See MoreSee Less

View on Facebook

Questa mattina è stato presentato a San Marino il progetto turistico integrato "Sustainable Tourism Development Project".
Un progetto che coinvolge 1 piccolo stato, la Regione Marche, la Regione Emilia Romagna, 106 Comuni, i 9 Castelli sammarinesi e che, col sostegno del MIBACT, ambisce ad aprire una nuova fase di sviluppo del turismo con sinergie forti tra lo stato di San Marino e i territori circostanti.
Vogliamo ringraziare la Segreteria di Stato Turismo per aver dato il via all'iniziativa e aver coinvolto fin dal primo incontro anche il Comune di Apecchio.

Comune di Apecchio Marche Tourism #destinazionemarche #vivereapecchio
... See MoreSee Less

View on Facebook

𝐑𝐚𝐟𝐟𝐚𝐞𝐥𝐥𝐨 “𝐔𝐧𝐚 𝐌𝐨𝐬𝐭𝐫𝐚 𝐢𝐦𝐩𝐨𝐬𝐬𝐢𝐛𝐢𝐥𝐞”, 𝐚 𝐔𝐫𝐛𝐢𝐧𝐨 𝐟𝐢𝐧𝐨 𝐚𝐥 𝟑𝟎 𝐬𝐞𝐭𝐭𝐞𝐦𝐛𝐫𝐞 - 𝐏𝐚𝐥𝐚𝐳𝐳𝐨 𝐂𝐨𝐥𝐥𝐞𝐠𝐢𝐨 𝐑𝐚𝐟𝐟𝐚𝐞𝐥𝐥𝐨

🖼️ Nella città dove Raffaello Sanzio è nato, dal 25 luglio al 30 settembre, potrete ammirare 45 riproduzioni di opere ad altissima definizione con l’esposizione “Raffaello. Una mostra impossibile” che riunisce in un unico allestimento opere disseminate in 17 paesi diversi.

La mostra ha ingresso gratuito

@marchetourism
... See MoreSee Less

View on Facebook

📍 Mappamondo gigante -Apecchio

The world map of peace 🌎 is a 10 m diameter geographical globe located in a hilly area near Colombara, in the municipality of Apecchio in the province of Pesaro and Urbino. Due to its exceptional size, it was included in the Guinness Book of Records as the largest revolving globe in the world until 1998🏅🏅🏅
-----
Il Mappamondo della pace 🌏 è un globo geografico di 10 m di diametro situato in zona collinare nei pressi di Colombara, frazione del comune di Apecchio in provincia di Pesaro e Urbino.Per le sue eccezionali dimensioni è stato inserito nel Guinness dei primati come il più grande globo girevole del mondo fino al 1998🏅🏅🏅

#bestintravel2020 #placetovisitin2020 #LeMarche #apecchio #PesaroUrbino #Montefeltro #aroundMarche #mappamondo #marchetourism Pro-Loco Apecchio Comune di Apecchio Apecchio Città della Birra
... See MoreSee Less

View on Facebook

Approfittate con queste belle giornata per fare un giro turistico ad Apecchio e bere una buona birra !
Godetevi i luoghi più suggestivi del nostro centro storico... e se avete con voi uno smartphone tutto sarà ancora più bello ma ricordatevi prima di prendere la mappa all'Ufficio IAT !

---> https://bit.ly/304mSU5

Marche Tourism Destinazione_marche Apecchio Città della Birra #vivereapecchio #destinazionemarche
... See MoreSee Less

View on Facebook

Buongiorno e buon inizio settimana a tutti!

Da oggi, fino al 30 agosto, l'ufficio IAT sarà aperto tutti i giorni e svolgerà il seguente orario:

• Lunedi
17:00 I 19:00
• Martedi - Mercoledi - Giovedi - Venerdi
10:30 I 12:30 - 17:00 I 19:00
• Sabato - Domenica
10:30 I 12:30 - 16:00 I 19:00

#destinazionemarche - Marche Tourism Marche Tourism #vivereapecchio
... See MoreSee Less

View on Facebook

Ciclovia Appenninica Alte Marche.
Un anello di quasi 200 km che attraversa i Comuni di Acqualagna, Piobbico, Apecchio, Cagli, Cantiano, Frontone, Serra S. Abbondio, Arcevia e Sassoferrato.
Entro il prossimo settembre dovrebbe essere dotato di segnaletica apposita e di stazioni per ricaricare le e-bike in ognuno dei paesi del percorso.

Grazie al TGR RAI Marche per esserci venuti trovare!

#destinazionemarche - Marche Tourism Marche Tourism #vivereapecchio
... See MoreSee Less

View on Facebook

Complimenti all' Hotel Ristorante Montenerone "Il Poeta" per l'ottima iniziativa, sarà sicuramente un successo!

#rentbike #ebike #vivereapecchio #destinazionemarche - Marche Tourism Marche Tourism
... See MoreSee Less

View on Facebook

La Gorgaccia, la nostra piscina naturale!

Arrivarci è facilissimo, scarica la mappa.
---> https://bit.ly/3dwYqzv

📷 Manuele Caselli

#destinazionemarche - Marche Tourism Camminando per le Marche Marche Tourism
... See MoreSee Less

View on Facebook

Abbiamo pubblicato le stories del #freakytrekking a Sassorotto, in provincia di Pesaro Urbino

Per altri entusiasmanti trekking vi lasciamo il link del nostro sito http://www.freakytravels.org/category/trekking/
... See MoreSee Less

View on Facebook

Dopo la chiusura a causa delle misure per il contenimento del contagio, a partire da sabato 6 giugno l'ufficio IAT riaprirà nei giorni festivi e prefestivi svolgendo il seguente orario - 10:30-12:30 / 16:00-19:00

Marche Tourism #destinazionemarche #vivereapecchio
... See MoreSee Less

View on Facebook

Buona festa a tutti ❤

Immagine del SS. Crocifisso che la tradizione popolare vuole miracoloso in quanto ha salvato il paese dal disastroso terremoto del 3 giugno 1871.
Si venera all'interno del Santuario del SS. Crocifisso già Pieve di S. Martino.

Per saperne di più ---> www.vivereapecchio.it/percorso-consigliato/
... See MoreSee Less

View on Facebook

⬆️ 9 secondi per inspirare.
⬇️ 9 secondi per espirare.
Respirare bene è molto importante sopratutto in questo periodo e prima di andare a dormire.
Viviamo in posti magnifici, venite a trovarci ❤

📹 Andrea Perfetti

#vivereapecchio
... See MoreSee Less

View on Facebook

❤️ E i primi turisti 🚶‍♂️🚶‍♀️ sono arrivati !! 😍
Dalla provincia di Ancona alla volta della “Gorgaccia" 🔝

#vivereapecchio
... See MoreSee Less

View on Facebook



📷 @Ilaria Presciutti
... See MoreSee Less

View on Facebook

Un pensiero e un saluto al concittadino Franco Ianni, un'altra delle persone attive protagoniste di un'epoca che man mano si allontana con la loro partenza, lasciando però piacevoli ricordi nella nostra comunità. Franchino e la moglie Maria titolari infaticabili dello storico Albergo, Ristorante, Bar Appennino che per cinquant'anni è stato molto più di un semplice esercizio commerciale, offrendo una formula semplice ma efficace, espressione degli elementi più caratteristici del nostro territorio. I gustosi piatti preparati con ingredienti a chilometro zero, come si dice oggi, apprezzatissimi dai numerosi clienti anche di fuori regione; l'atteso ritrovo degli amici; la rimpatriata degli autotrasportatori locali nei fine settimana degli anni 70 ed 80; i turisti romani, clienti dell'albergo, che animavano il Pianello nelle vacanze estive. Genuino e sagace non faceva mancare agli avventori divertiti le proverbiali battute dialettali. Sostenitore appassionato della Banda musicale cittadina, ospitata immancabilmente, ogni anno, in ricordo della processione che passò sotto la finestra del bisnonno Marco Marini detto Cidirone, "graziato" dalla Madona del SS. Rosario. Lo ricorderemo con affetto e simpatia. Alla figlia Anna, mia coetanea, amica ed anch'essa già giovane bandista, alla cugina Silvana, a tutti i parenti ed amici porgo le più sentite condoglianze a nome dell'Amministrazione comunale e dei tanti apecchiesi che gli hanno voluto bene.

Il Sindaco
Vittorio Nicolucci
... See MoreSee Less

View on Facebook

❤❤❤ ... See MoreSee Less

View on Facebook

4 months ago

IAT Apecchio - Vivere Apecchio

Immagine di copertina di IAT Apecchio - Vivere Apecchio ... See MoreSee Less

View on Facebook

🔴🔴🔴 AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS ore 20:15 del 17-05-2020

FASE 2 - RIAPERTURA

Pubblichiamo qui di seguito le schede riportanti le linee riepilogative di indirizzo per la riapertura delle Attività Economiche, Produttive e Ricreative, pubblicate dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome.

Dal link del sito istituzionale del Comune di Apecchio potete scaricare i protocolli e le linee guida emanate dalla Regione Marche per regolamentare le attività la cui riapertura nella fase 2 é consentita dalle relative norme nazionali e regionali.

http://www.comune.apecchio.ps.it/c041002/po/mostra_news.php?id=386&area=H
... See MoreSee Less

View on Facebook

8 appuntamenti sul destination management e marketing per affrontare il post #Covid19 grazie a Destination & Tourism:

• Modulo 1 - Giovedì 21 maggio alle h. 15
Restart: le linee guida per la riapertura delle destinazioni turistiche

• Modulo 2 - Martedì 26 maggio alle h. 15
La comunicazione e il content marketing per il restart delle destinazioni.

• Modulo 3 - Venerdì 29 maggio h. 15
Linee guida per gli uffici di informazione e accoglienza turistica post-covid 19.

• Modulo 4 - Mercoledì 3 giugno h. 15
Linee guida per le esperienze e le attività turistiche post-covid 19.

• Modulo 5 - Lunedì 8 giugno h. 15
Il restart per le destinazioni balneari

• Modulo 6 - Giovedì 11 giugno h. 15
Il restart per le destinazioni rurali e i piccoli borghi.

• Modulo 7 - Martedì 16 giugno h. 15
Il restart per le città d’arte:

• Modulo 8 - Venerdì 19 giugno h. 15
Il restart per il turismo food & wine.
... See MoreSee Less

View on Facebook

"Mamma è la parola più bella sulle labbra dell'umanità" 💛💛💛

(Kahlil Gibran)
... See MoreSee Less

View on Facebook

I nostri sentieri sono pronti ad accogliervi.
E anche se ci sono determinate condizioni da rispettare noi vi aspettiamo a braccia aperte!

• Devi provenire dalla Regione Marche, puoi utilizzare mezzi privati e pubblici, puoi raggiungere il luogo di svolgimento dell'attività purchè munito di autocertificazione;

• Puoi essere da solo/a o in compagnia di persone con te conviventi;

• Devi rispettare la distanza interpersonale di almeno due metri;

• Puoi svolgere l'attività a piedi o in bicicletta.

• Se presenti sintomatologia da infezione respiratoria e febbre maggiore di 37,5° C RESTA A CASA!

I nostri sentieri come tanti altri posti meravigliosi posti vi aspettano ma solo con comportamenti corretti e salutari per tutti.

📷 Gianluca Granci

Marche Tourism #destinazionemarche - Marche Tourism #vivereapecchio #montenerone
... See MoreSee Less

View on Facebook

Continua l'iniziativa di "L'Oratorio a distanza"!

Partecipa anche tu a #ORATORIOSANMARTINOCHALLENGE

Fai un video dove, intervistato da mamma, papà o nonni, risponderai alle seguenti domande:
- Come ti chiami?
- Ti stai annoiando? Se si, perché?
- Hai cucinato durante questa quarantena?
- Hai disegnato?
- Qual'è stata la cosa più bella che hai fatto in quarantena?
- Raccontateci altre cose sulla vostra quarantena in famiglia!

Inviaci via Whatsapp il video e le foto del disegno e/o del dolce più bello che hai fatto in quarantena!
I video verranno raccolti in un unico file che pubblicheremo sulla nostra pagina facebook (con vostro consenso)!

AVETE TEMPO FINO AL 17 MAGGIO!

ANIMATORI:
Alessandro 339-3762662
Moira 377-9668087
Giulio 328-6156067
Luca 331-3921798
Lucia 338-9046616
Jessica 338-3708103
Alessio 345-7679864
Giulia 331-9744610

Oppure inviateli ai seguenti indirizzi email:

g.cantucci@gmail.com
marsilialessandro229@gmail.com
... See MoreSee Less

View on Facebook

Auguri di buon compleanno alla nostra "super" guida Daniela Rossi ❤

@guideturisticheurbino
@guide_turistiche_urbino
... See MoreSee Less

View on Facebook

Non ci manca proprio niente ❤
W le Marche !

Destinazione_marche Marche Tourism Tipicità Apecchio Città della Birra
... See MoreSee Less

View on Facebook

LE MARCHE DEI PICCOLI BORGHI: CARTA VINCENTE PER RIPARTIRE CON UNA NUOVA IDEA DI TURISMO

I piccoli borghi sono la meta ideale per un turismo che sarà fatto di soggiorni di pochi giorni, weekend lunghi, diffusi lungo tutto l’arco dell'anno, visitando luoghi diversi in poco tempo. Una rete di piccole realtà di alta qualità può soddisfare pienamente queste nuove esigenze del viaggiatore.
... See MoreSee Less

View on Facebook

#iNonniDiApecchio

Con questa iniziativa vorremmo attingere e raccogliere dalla comunità di Apecchio, i racconti dei nonni: storie del passato, di chi nella sua vita ha affrontato e superato momenti difficili.

Se vuoi condividere la tua storia, quella dei tuoi nonni o di un tuo caro, pubblicala con contributo video, audio o semplice testo con #iNonniDiApecchio o inviacela in privato con un messaggio al profilo IAT Apecchio - Vivere Apecchio.

Grazie ai racconti dei nonni la nostra comunità potrà commemorare simbolicamente le tante vittime della pandemia e da queste storie trarre fiducia e speranza per il futuro.

“Se ne vanno. Mesti, silenziosi, come magari è stata umile e silenziosa la loro vita, fatta di lavoro, di sacrifici. Se ne va una generazione, quella che ha visto la guerra, ne ha sentito l’odore e le privazioni, tra la fuga in un rifugio antiaereo e la bramosa ricerca di qualcosa per sfamarsi. Se ne vanno mani indurite dai calli, visi segnati da rughe profonde, memorie di giornate passate sotto il sole cocente o il freddo pungente. Mani che hanno spostato macerie, impastato cemento, piegato ferro, in canottiera e cappello di carta di giornale. Se ne vanno quelli della Lambretta, della Fiat 500 o 600, dei primi frigoriferi, della televisione in bianco e nero. Ci lasciano, avvolti in un lenzuolo, come Cristo nel sudario, quelli del boom economico che con il sudore hanno ricostruito questa nostra nazione, regalandoci quel benessere di cui abbiamo impunemente approfittato. Se ne va l’esperienza, la comprensione, la pazienza, la resilienza, il rispetto, pregi oramai dimenticati. Se ne vanno senza una carezza, senza che nessuno gli stringesse la mano, senza neanche un ultimo bacio. Se ne vanno i nonni, memoria storica del nostro Paese, patrimonio della intera umanità. L’Italia intera deve dirvi GRAZIE e accompagnarvi in quest’ultimo viaggio con 60 milioni di carezze”
... See MoreSee Less

View on Facebook

L'emergenza Covid-19 ci sta ponendo di fronte a interrogativi importanti sul presente e sul futuro dei piccoli comuni e delle aree interne del Paese: i rapporti tra governo centrale e #territori, il #digitaldivide, il ruolo delle #comunità, l'impatto degli squilibri demografici, il concetto stesso di #sostenibilità.

Qual è lo stato di salute attuale dell'Italia interna?
E' possibile immaginare un nuovo modello di sviluppo - economico, sociale, demografico - che riparta dai territori e dalle comunità?

Ne hanno parlato i ragazzi di Happennino in diretta Facebook con @Marco Bussone, Presidente Uncem - Unione Nazionale Comuni, Comunità ed Enti Montani.

Molto interessante!
... See MoreSee Less

View on Facebook

📣 E da martedì, tutti giorni alle ore 16.00, seguite la rubrica "la Cultura dell' Appennino"

#rilanciamoilterritorio
#aisum #tradizioneitaliana #erranzemarchigiane #cucinaitaliana #amolemarche #italianstyle #destinazionemarche #appenninomarchigiano #marcheturism #laculturadellappennino
#destinazionemarche - Marche Tourism
Marche Tourism
Apecchio Città della Birra
Mostra Mercato del Tartufo e dei Prodotti del Bosco - Apecchio
... See MoreSee Less

View on Facebook

Ciao bambini, Giovi stasera vi racconta la favola di Aladin. Buon ascolto! ... See MoreSee Less

View on Facebook

E per gli amanti del vino...
oggi alle 18:00 Elisa Prioli @food_immersions sarà in DIRETTA con la @cantinaterracruda !
Di quale vino parleremo oggi?
Non perdetevi la puntata ! 🍾🥂
... See MoreSee Less

View on Facebook

Oggi vi regaliamo un viaggio tra memoria e sapori del territorio. L'Alogastronomia.

👉 https://youtu.be/pQzsOcHANb8

🎥 Filippo Biagianti - Luca La

Marche Tourism #destinazionemarche - Marche Tourism #vivereAPECCHIO Alogastronomia Mostra Mercato del Tartufo e dei Prodotti del Bosco - Apecchio
... See MoreSee Less

View on Facebook

Ciao amici,
sono la Cate ed insieme alla mia mamma Giovi voglio raccontarvi, in un modo un po particolare, le mie favole della buona notte...
Spero che vi piacciano tanto e vi auguro tantissimi sogni belli !
Notte... notte... notte...
... See MoreSee Less

View on Facebook

Urbino per oggi ci ha preparato un regalo esclusivo!!!

Dalle 17:30, dalla pagina Facebook @CittàdiUrbino , la professoressa Marzia Faietti, curatrice della grande mostra RAFFAELLO allestita nelle Scuderie del Quirinale, ci tiene compagnia con una video conferenza su Raffaello Sanzio.
... See MoreSee Less

View on Facebook

Con la viva speranza che le nostre semplici tradizioni pasquali possano alleviare la sofferenza e le difficoltà provocate dall'emergenza, auguriamo a tutti i cittadini di trascorrere una felice e serena Pasqua, nelle vostre case, colmando la lontananza dai vostri cari con un messaggio di fiducia e di luce; trovando l'uno nell'altro la forza per la ripartenza dopo la paura ed il dolore, dopo una lunga forzata interruzione;
volgendo lo sguardo al futuro sereno dopo la tempesta.
... See MoreSee Less

View on Facebook

Prepariamo un simpatico segnaposto pasquale con Alessandra. Buona Pasqua a tutti. ... See MoreSee Less

View on Facebook

In un momento in cui la nostra comunità è interamente accomunata dalle difficoltà causate dall'emergenza Covid19, l'Amministrazione Comunale ha voluto compiere un piccolo gesto per i nostri piccoli cittadini e per le loro famiglie: "Un piccolo premio per l'aiuto cha dai al tuo Comune contro il virus. Grazie! Buona Pasqua anche ai tuoi familiari".
Il nostro augurio va nuovamente a tutti i medici, infermieri ed operatori sanitari che continuano a lottare in prima fila in questa battaglia, a tutti coloro che compiendo il loro dovere danno quotidianamente un contributo fondamentale alla risoluzione dell'emergenza e a tutti coloro, associazioni e privati, che hanno espresso la loro solidarietà. Auguriamo a tutti i cittadini delle serene festività pasquali, allietate dalla speranza che UNITI MA DISTANTI CE LA FAREMO. Contando sul vostro senso di responsabilità anche in concomitanza delle feste pasquali, rinnoviamo nuovamente l'invito a rispettare le misure del distanziamento sociale previste per il contenimento del contagio, consapevoli che questo comporterà di festeggiare a distanza dai propri cari.
... See MoreSee Less

View on Facebook

Forza Apecchio ! 🇮🇹
Buona Pasqua a tutti 🐣😷
... See MoreSee Less

View on Facebook

Il nostro SS. Crocifisso in processione straordinaria senza fedeli per le vie del paese.
Sono immagini forti e toccanti che rimarranno sicuramente nella storia.
Vi auguriamo di passare una serena e felice Pasqua insieme alle vostre famiglie.

📷 Samuele Renghi
... See MoreSee Less

View on Facebook

In bocca al lupo grande #Zico 🤞
Zico Pieri #Z1
... See MoreSee Less

View on Facebook

Oggi alle ore 15:00 straordinaria processione del Venerdì santo con il SS. Crocifisso (senza fedeli)

Itinerario:

Piazza S. MARTINO - SS. Crocifisso
Via GRAMSCI
Via G. GARIBALDI
Via S. FRANCESCO (fino al cimitero)
Largo AVIS
Via UBALDINI
Via SANTA CATERINA
Via CIRCONVALLAZIONE
Via A. MORO
Via CIRCONVALLAZIONE (lato Bar Greco)
Via R. SANZIO
Via J. F. KENNEDY (fino alla zona industriale)
Via D. ALIGHIERI
Via G. LEOPARDI
Borgo G. MAZZINI
Via CIRCONVALLAZIONE
Via G. GARIBALDI - Pianello

Nella scelta dell'itinerario sono state lasciate fuori alcune zone fuori paese, questo non per fare del torto a qualcuno ma semplicemente per evitare di far prendere troppe vibrazioni alla statua lignea che come tutti sapete è molto antica.
Vi raccomandiamo di rimanere assolutamente all'interno delle Vostre abitazioni.

Don Sauro Profiri e Diac. Maurizio Ottaviani

La tradizione narra che in occasione di un forte terremoto del 3 giugno 1781, che ebbe come epicentro il Monte Nerone, l'immagine settecentesca del SS. Crocifisso alzò il capo verso il cielo per implorare la protezione divina sugli Apecchiesi i quali, secondo le testimonianze dell'epoca, riportarono pochi danni e vittime rispetto ai paesi vicini.

📷 Massimo Landi
... See MoreSee Less

View on Facebook

Per un buon Apecchiese, Pasqua fa rima con “Ciaccia”: in ogni famiglia si preparano “Ciaccie di Pasqua”, al formaggio e dolci.
Provate a farla insieme quella al formaggio !!!

INGREDIENTI:

600 grammi di farina
150 grammi di parmigiano
50 grammi di pecorino
4 uova
40 grammi di lievito di birra
180 grammi di strutto (o olio EVO)
Sale e pepe q.b.
Latte q b.

Mettere in un piano da lavoro la farina.
Aggiungere gradualmente il parmigiano, il pecorino, il lievito di birra, il sale, il pepe, lo strutto e le uova.

Con le mani, iniziare ad amalgamare il tutto aggiungendo il latte fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Far riposare l’impasto per circa 30 minuti e impastare di nuovo.

Mettere il composto dentro lo stampo unto precedentemente con lo strutto e farlo lievitare fino a quando il suo volume non sarà triplicato.

Cuocere in forno a 180°C per 40 minuti.

#vivereapecchio #destinazionemarche - Marche Tourism Marche Tourism Marche di Gusto
... See MoreSee Less

View on Facebook

🍻? ⛰? 🍽? 🎾? 💑? ... See MoreSee Less

View on Facebook

Come da tradizione, in occasione del Venerdì Santo, a Serravalle di Carda sarebbe dovuta andare in scena la Passio: rappresentazione storico religiosa della Passione e Morte di Cristo.
La manifestazione, alla quale partecipa attivamente tutto il paese, comprende un centinaio di comparse e si ripete ormai dal 1979, riscuotendo ogni anno grande successo e suscitando tanta commozione.

Quest'anno, per cause che tutti conosciamo, è stato necessario un atto di responsabilità al quale la ProLoco Serravalle Di Carda non poteva sottrarsi.

Consapevoli che tutti i collaboratori erano già al lavoro per questa edizione, mossi da instancabile passione, noi vogliamo ringraziarli ed incoraggiarli tutti affinché questo impegno continui a durare nel tempo mantenendo viva una tradizione che ormai dura da oltre 40 anni.

"Affinché la speranza possa vivere tutto l’anno nei nostri cuori, soprattutto in un momento difficile come questo"

#vivereapecchio Marche Tourism #destinazionemarche - Marche Tourism
... See MoreSee Less

View on Facebook

In questi momenti, riflettere su quello che ci unisce ci riempie di speranza. Sopratutto se pensiamo all'amore che condividiamo per le cose belle.
L'amore per la natura, per le piccole gioie, per il buon cibo, per un tartufo, per una buona birra ci fa sognare. E tutto questo amore diventa ancora più grande se lo condividiamo.
Buon lunedì a tutti !

#vivereapecchio #gorgaccia #destinazionemarche - Marche Tourism Marche Tourism Apecchio Città della Birra Mostra Mercato del Tartufo e dei Prodotti del Bosco - Apecchio
... See MoreSee Less

View on Facebook

Buongiorno e buna domenica delle palme a tutti...
Nella lista di cose da fare quando si potrà tornare a viaggiare non deve mancare un'escursione alla Cardamagna.
Ci siete mai stati ?
Uno dei luoghi di Apecchio da non perdere !

www.vivereapecchio.it

📷 di Gianluca Dormicchi - Natura Trekking Marche Pesaro Urbino
... See MoreSee Less

View on Facebook
View on Facebook

Segnaliamo la seguente iniziativa:

CUUM (Club per l’UNESCO di Urbino e del Montefeltro), in data 21 marzo 2020, primo
giorno di Primavera, in occasione della Giornata Mondiale della Poesia, istituita
dall’Unesco nel 1999, nelle difficoltà che vede tutti toccati dalla pandemia Covid19, propone
un momento di condivisione, tra anime e pensieri del territorio per il territorio, al fine di
valorizzare un patrimonio immateriale rappresentato appunto dalla poesia e mantenere alti la vitalità e il valore di questo insostituibile veicolo di espressione artistica.

Il giorno 21 marzo 2020 CUUM celebrerà la poesia condividendo alcune videoletture di testi poetici significativi e legati alle tematiche più sotto illustrate. In questo percorso CUUM accoglierà altri poeti, attori, amici e
appassionati che, dal 21 marzo in poi fino al 18 aprile, invieranno i loro video e/o le
loro immagini legate a questi temi, per costruire un ponte fatto di pensiero, di parole e di visioni.

Sarà un ponte che collegherà la Giornata Mondiale della Poesia alla Giornata ICOMOS per i monumenti e i siti, che cade appunto il 18 aprile e che, quest’anno, ha come tema Culture condivise, patrimonio condiviso, responsabilità condivisa, un tema per il quale poesia e immagine possono dare molto.
... See MoreSee Less

View on Facebook

"el luminanars"
Auguri a tutti i babbi e a tutti i Giuseppe!

Ph. @landilab #andràtuttobene
... See MoreSee Less

View on Facebook

#restiamoacasa ... See MoreSee Less

View on Facebook

Divulghiamo un comunicato speciale parrocchiale per tutta la comunità apecchiese.

#emergenzacoronavirus
... See MoreSee Less

View on Facebook

6 months ago

IAT Apecchio - Vivere Apecchio

Addio a Sauro Bernardini, addio a “Il Greco” ed alla sua adorata fisarmonica.Si è spento a 86 anni, lasciando sbigottita l’intera comunità apecchiese e non solo.
È Facile scrivere su di lui, con le parole che scorrono leggere sui tasti dell’organetto.
Ma nello stesso tempo diventa difficile narrare la sua storia, farcita di tante perle e di tanti aneddoti. Ci vorrebbero le pagine di un voluminoso libro.

Intanto quale origine ha... ”Il Greco” ?
Il suo “battesimo” risale al 1947, quando ancora 13enne Sauro iniziò a lavorare come operaio apprendista nella carpenteria di Albertino Nicolucci sul “pianello” e spesse volte gli veniva chiesto da Lallo Cristini di andare a prendere la pece greca nel negozio soprastante.
Tuttavia Sauro non ne voleva sapere credendo che fosse una presa in giro e si dimostrava così ostinato da far arrabbiare il suo capo officina, tanto che ad un certo punto Lallo “esplose” e lo prese per la testa girandola sopra la vasca di acqua per far raffreddare i ferri roventi, inzuppandola con un grosso pennello e con fare da sacerdote, appunto, lo battezzò ”D’ora in poi per tutti sarai Il Greco”. Appellativo che poi forse gli cambiò addirittura la vita.

Amante come nessun altro di musica, vedeva nella fisarmonica la sua seconda vita tanto da viverci in una sorta di simbiosi musicale e non c’era una festa che non erano presenti.
La sua saletta sotto scale nella pizzeria era diventata celeberrima per le cenette dove oltre il buon vino, non mancavano le sue canzoni e la sua Evelyne, motivo di Nini Rosso che era diventato il suo cavallo di battaglia.
Il suo mondo era “romantico” e bastava che digitava due o tre tasti della fisarmonica, per fare subito innamorare.

Il do-re-mi-fa era il suo DNA, ma Il Greco non era solo musica.
Era stato co-fondatore dell’Associazione Avis, svolgendo nel suo bar un immane lavoro di raccolta di nomi di volontari per la donazione del sangue, inoltre aveva dato il suo contributo pure alla Filodrammatica e non era mancato a partecipare al varietà la Maschera d’Argento, vincendo tra l’altro l’edizione del 1977 con la canzone La Tradotta, insieme a Gilberto Capaccioni e Graziano Bei.

Poi di valente pizzaiolo insieme alla moglie Sandra, si sa anche troppo e nello stesso tempo si è gustato tanto.
Ora non c’è più, ma di lui rimarranno indelebili nel tempo tanti amarcord e il suo modo di “stirare” la fisarmonica e accompagnarla con gi occhi; era un’arte che apparteneva solo a lui.

Una fisarmonica che non suonerà più e mancherà tantissimo a tutti, ma siamo certi che da lassù continuerà ancora ad accompagnarci nella nostra vita, perchè Il Greco non morirà mai. Almeno nel nostro cuore.

Ascolta QUI “Desperadamente” - 08/07/2013 - Alvin61042
www.sauroilgreco.it

di Angelo Parlani
... See MoreSee Less

View on Facebook

6 months ago

IAT Apecchio - Vivere Apecchio

Andrà tutto bene! Forza Apecchio ... See MoreSee Less

View on Facebook

Un omaggio al nostro "Greco"

Alle 20:30 tutti alle finestre o sulle terrazze facendo uscire dalle vostre case questa canzone del grande Maestro con una candela accesa in suo ricordo.

Cliccate sul link https://youtu.be/uOtCnYMAdrM e alzate il volume al massimo !!!

Un piccolo ma grande gesto per sentirci più vicino a lui ❤

Fonte: alvin61042
... See MoreSee Less

View on Facebook

Anche in questo momento di estrema difficoltà le maestre della Scuola dell'Infanzia di Apecchio e Serravalle sono vicine ai nostri bambini.
Con questo messaggio hanno voluto dare il proprio contributo.
Grazie Maestre e… W la scuola!!!

Ciao bambini, sono Pepe, eccomi qua con non poche novità.

È un po triste questa cosa che si deve stare a casa ma c'è un virus un po cattivo che ha intristito il nostro viso.
Io vi dico speranzoso che il virus fastidioso presto presto se ne andrà e tutto normale tornerà.

Ricordate la parola sicurezza?
Sicurezza nelle strade, nella scuola e nelle case.
Ecco perché la scuola è chiusa, perché il virus cattivello ha intaccato questo e quello, case scuole vicoli e palazzi ma noi lo faremo in mille pezzi!

Sapete come ci riusciremo?
Dipingendo un mega arcobaleno.
I colori prenderemo e su di un foglio lo realizzeremo...dopo una tempesta torna sempre il sereno!

vi lascio con un messaggio virtuale:
Ricordate che... il bene vince sempre sul male!

#andràtuttobene
... See MoreSee Less

View on Facebook
Contattaci

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Start typing and press Enter to search