La Gorgaccia, la nostra piscina naturale

L’estate ormai bussa alla porta, portando sulla rampa di lancio il picco massimo del flusso turistico, che premia chi ha saputo costruirne i percorsi ideali con largo anticipo, puntando su offerte in un area che coinvolga l’intero panorama appenninico.
Chiodo fisso del’Amministrazione Comunale di Apecchio, che nel ventaglio di offerte verso un turismo sempre più variegato e quindi anche esigente, non dimentica nulla: visite storiche con guida turistica, escursioni a cavallo, percorsi da mountain bike e da trekking.

Nuove proposte per una accoglienza turistica che è anche sempre più alla ricerca di succose novità in un territorio che ne è molto ricco e come tale “proibito” a non visitarlo e perché no, viverlo più intensamente.
Apecchio in prima linea, che vuol fare da apripista ad un progetto ambizioso ma fattibile con la sinergia di tutti, con i risultati che non potranno mancare.
Del resto se come recita un proverbio “l’unione fa la forza”, perché non essere ottimisti?
Apecchio intanto si lustra le sue bellezze, i suoi tesori turistici con il sapore d’estate che si sta facendo sempre più intenso ed il richiamo della “Gorgaccia” sempre più forte.
Già la Gorgaccia, una piscina naturale con tanto di trampolino per tuffarsi nell’acqua più azzurra, incastonata nel verde, con sentieri tutti da provare.

Ed allora parafrasando una canzone dei Righeira intoniamo…
“Vamos ad… Apecchio” !!!

Vuoi arrivarci da solo a piedi?
Scarica qui la scheda (Sentiero 238A)

Di Angelo Parlani

Contattaci

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Start typing and press Enter to search